“L’alba di un nuovo giorno” di Grazia Bologna

114191

Per leggere i miei articoli, clikkare sul LINK e scorrere in basso :

https://screpmagazine.com/author/grazia-bologna/

A volte ci sentiamo turbati, angosciati e la sofferenza è immane.

Spesso rigettiamo dentro di noi i traumi che abbiamo subito da piccoli o in età adulta.

Molte possono essere le cause: una sofferenza dovuta alla perdita di una persona cara, la fine di un amore o, peggio, il subire violenze sia fisiche che psichiche.

Malgrado ciò, spesso si preferisce  il silenzio, fingendo, agli occhi di tutti, una felicità apparente per non compromettere la propria immagine e, a volte, la propria reputazione.

Più facile fingere e far finta di nulla, piuttosto che affrontare il problema.

Ma in questo modo si corre il rischio di avere un crollo psichico che potrebbe indurre, il soggetto, a commettere qualsiasi  tipo di gesto anche malsano che metterebbe a repentaglio la propria incolumità e quella degli altri.

Ne ho sentiti di casi inverosimili!

Rammento, qualche anno fa, di una donna che era stata lasciata dal compagno e spesso mi contattava telefonicamente per avere un sostegno morale.

Credo che la sua mente fosse già arrivata al bivio…

Mentre parlava con me al telefono, si posizionava,  in strada, di fronte alla finestra della camera da letto di alcuni vicini, descrivendomi nei minimi dettagli la loro intimità.

D’un tratto, assumeva un tono più pacato e con molta naturalezza e un senso quasi di appagamento, mi diceva che avrebbe voluto fare loro un regalo speciale.

Già da tempo mi preannunciava che si sarebbe suicidata nel giorno del suo Compleanno…<<Ecco, questo sarebbe stato il suo regalo!>>

Io la invogliavo  a non lasciarsi trasportare da quel pensiero, perchè la vita è preziosa e non bisogna sprecarla per ferire gli altri.

Rispondeva che era stanca di soffrire  e con quel gesto avrebbe punito entrambi lasciando loro il segno.

Continuò a contattarmi ancora per un periodo, in seguito, non ho più avuto sue notizie…

<<Che si sia davvero suicidata?>>…

Ancora oggi mi chiedo: <<Perchè farsi del male? Perchè arrivare a questo?>>…

Amiamo la vita, ogni alba è l’inizio di un nuovo giorno e tutto può cambiare…

Tutto può finire, ma si può anche ricominciare…Basta volerlo!

Grazia Bologna

Previous articleBlade Runner 2049
Next articleLa statua di Montanelli deve ricordare chi fosse davvero
Grazia Bologna
Mi chiamo Grazia Bologna e vivo a Palermo. Affascinata sin da piccola dallo scrivere, ho rafforzato il mio “Estro Artistico” ispirandomi, soprattutto, all’Amore verso la Vita e alla Foto. Adoro tutto ciò che è arte. A volte posso rimanere ore ed ore ad ammirare un quadro ed emozionarmi. Amo viaggiare perché mi porta ad esplorare nuove culture, ma sono orgogliosa di vivere nella mia amata Sicilia che mi regala paesaggi di mare che, per me, sono un’immensa fonte d’ispirazione. Ho partecipato a vari Concorsi di Poesie e Racconti in cui ho raggiunto, per ben due volte il Podio, ed ho ricevuto varie menzioni e premi speciali. Imprenditrice in attività di Call Center, ho condotto trasmissioni televisive e radiofoniche in emittenti regionali private, trattando varie problematiche legate alla famiglia. Da Marzo 2018 collaboro con “ScrepMagazine” come Socio di Accademia Edizioni ed Eventi curando la rubrica “Racconti di Vita Vissuta” e trattando argomenti vari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here