La fine di un amore – di Grazia Bologna

121192

Per leggere i miei articoli, clikkare sul LINK e scorrere in basso :

https://screpmagazine.com/author/grazia-bologna/

Quante delusioni, quanti rimpianti, quante ansie ed amarezze.

L’inizio di un amore rappresenta per ognuno di noi, “La Rinascita”.

Dopo una delusione d’amore,  però, pensiamo di non volerci rimettere più in gioco per paura di soffrire ancora.

Ma non è così che va!

Un vecchio detto al quale ho sempre dato un grande valore:

“Si chiude una porta e si apre un portone”…

Chissà quanti di Voi avete provato sulla propria pelle un’esperienza del genere.

E’ sicuramente un’esperienza sgradevole che non fa vivere bene e allo stesso tempo rende prigionieri, perchè non si ha il coraggio di accettare la realtà.

Naturalmente vi sono situazioni dalle quali non è facile uscirne, qualora si è sposati e si hanno figli minori, quando mancano le possibilità economiche per affrontare una vita da single e quant’altro.

Ma quali sono i segnali che ci preannunciano la fine di un rapporto?

Improvvisamente cominciamo a notare tutti i difetti del proprio partener che prima passavano, ai nostri occhi, inosservati e cominciamo ad avere comportamenti e atteggiamenti diversi.

Quindi viene a mancare la complicità di prima che induce a non guardare, più insieme, la partita e a fare dello shopping,  vi è mancanza di dialogo, la noia del condividere tutto,  non vi è più intimità e, soprattutto, si prova gioia nel rimanere  soli oppure a contatto con gli altri, purchè lontani da lui/lei.

Come se d’improvviso tutto ciò che prima guardavamo con gli occhi dell’amore, si sia trasformato in mancanze, e ci rendiamo conto che tutti gli interessi che avevamo in comune, erano solo un pretesto per compiacere l’altro/a.

Ma ciò che colpisce più una persona è la mancanza di “autostima”.

Ci si chiude in se stessi lasciandosi sopraffare dalla tristezza, e l’unico conforto che si ha, spesso, lo trsferiamo nel mangiare tutto ciò che prima evitavamo per curare il proprio aspetto, mentre adesso, nemmeno ce ne poniamo più il problema.

Quando finisce un amore, non dovremmo farne un dramma!

Un rapporto non finisce a caso.

A volte si accumulano tante delusioni, lacrime e dolore che alla fine decidiamo che quello non è più il posto giusto.

Allora pensiamo alle cose positive e a ciò che più ci piace fare per stare bene, perchè la vita è come un gioco all’ultima scommessa e va vissuta in tutte le sue sfaccettature.

L’AMORE PERDUTO

L’amore è come un seme
che ha bisogno di essere curato
giorno dopo giorno.
L’amore è come una nuvola
piena di vita,
ma quando piove,
quella nuvola svanisce,
l’anima soffre, perde tutto
e la ragione prende il sopravvento.
Non ti illudere che nel cuore
sia rimasto amore,
è solo un’illusione,
rabbia di non averci provato,
quasi un’ossessione
e quando comprenderai,
da quel momento
nulla sarà come prima,
e come le rose nel tempo
perdono il loro profumo
lasciando la scia dei ricordi,
il tuo cuore si nutrirà di sogni
e delle fragranze
di quell’amore perduto
che rimarrà in un posto
dove non sarà mai dimenticato.

Grazia Bologna

 

Previous articleCarlo Carrà (parte seconda)
Next articleLacci di Daniele Lucchetti
Mi chiamo Grazia Bologna e vivo a Palermo. Affascinata sin da piccola dallo scrivere, ho rafforzato il mio “Estro Artistico” ispirandomi, soprattutto, all’Amore verso la Vita e alla Foto. Adoro tutto ciò che è arte. A volte posso rimanere ore ed ore ad ammirare un quadro ed emozionarmi. Amo viaggiare perché mi porta ad esplorare nuove culture, ma sono orgogliosa di vivere nella mia amata Sicilia che mi regala paesaggi di mare che, per me, sono un’immensa fonte d’ispirazione. Ho partecipato a vari Concorsi di Poesie e Racconti in cui ho raggiunto, per ben due volte il Podio, ed ho ricevuto varie menzioni e premi speciali. Imprenditrice in attività di Call Center, ho condotto trasmissioni televisive e radiofoniche in emittenti regionali private, trattando varie problematiche legate alla famiglia. Da Marzo 2018 collaboro con “ScrepMagazine” come Socio di Accademia Edizioni ed Eventi curando la rubrica “Racconti di Vita Vissuta” e trattando argomenti vari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here