“La casa di carta 4”

111577

La casa di carta è sicuramente uno dei fenomeni televisivi “seriali” degli ultimi anni.

Tanto si è parlato negli ultimi mesi di questa serie targata Netflix, giunta ormai alla sua Quarta stagione.

I rapinatori che non uccidono e che agiscono in nome del principio base “togliere soldi solo a chi ne ha”, sono ormai divenuti tutti dei personaggi cult, entrati a far parte dell’immaginario collettivo dei molti fedelissimi del piccolo schermo.

Nulla è come sembra” anche nella nuova serie, disponibile in streaming già dal 3 Aprile, ed è proprio questo il leit motiv del telefilm spagnolo.

Avevamo lasciato i protagonisti , guidati dal Professore, in una situazione di completa confusione : Lisbona data per morta, Nairobi colpita al cuore. Una rivolta in atto con Rio e Tokyo in conflitto e l’investigatrice Sierra pronta a sferrare il colpo decisivo alla banda.

Gli spettatori assaliti da  una coltre di dubbi in cui Alex Pina, creatore della serie, ha volutamente  immerso il finale di terza stagione, proiettandolo in una nuova serie altrettanto avvincente.

Strano il destino de La casa di carta, pensato inizialmente come un prodotto ideato solo per una stagione poi completamente invaso da un entusiasmo insospettabile e inatteso (soprattutto per una serie non di origine anglosassone), un successo inarrestabile che ha convinto Pina a scrivere una seconda e poi una terza parte di episodi, con l’acquisto definitivo di Netflix dei diritti del canale spagnolo Antena 3.

Il loro  canto di battaglia e simbolo di lotta e resistenza, i loro ideali di utopico “socialismo”, i loro nomi di città al posto dei propri sono un Universo attorno a cui La Casa di Carta si è fatta amare dagli spettatori di tutto il mondo.

La serie è diventata iconica, un vero fenomeno, con un’identità chiara e ben precisa .

Visualizza immagine di origine

Nella quarta stagione sapremo dunque quale sarà il destino di Nairobi, caduta nel tranello di Sierra, e il futuro di Raquel, ( Lisbona nome d’arte), catturata dai suoi ex colleghi ma considerata morta dal resto della banda.

Il professore riuscirà a capire la verità?

Il ritmo della serie è sempre rapido, non ha tradito le aspettative dei fan e la drammaticità dei toni è stata mantenuta, nonché accentuata, dando molto più rilievo alle vicende dei singoli personaggi, con alcuni cambiamenti in atto che porteranno importanti novità; non solo la rapina, l’oro, ma anche le relazioni tra i propri sono al centro della nuova quarta serie. Le dinamiche interne ai vari membri della banda assumono centralità e le maschere di Salvador Dalí svelano la loro anima. Come a voler dire: Ragione o sentimento nella casa di carta?

https://www.bing.com/videos/search?q=casa+di+carta+4&&view=detail&mid=97563BA32AE4632D54C797563BA32AE4632D54C7&&FORM=VRDGAR

Sandra Orlando

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here