“Innamorata” di Maurizio Gimigliano

111523

L’arroganza del tuo seno
si trasforma
nella baia dei miei sogni.
La schiena da solcare
come dune nel deserto.
Le gambe steli di rose
le mani… coppe
da riempire di baci.
Occhi da inseguire
per perdere la strada. 
Labbra da scoprire
da assaporare lentamente. 
I capelli come onde tempestose…
e poi la tua pelle
miscela di inebrianti essenze
che mi confonde ogni volta
come fosse la prima. 
Ti penso
quasi fossi un racconto da scrivere
in cui il finale mi sorprende sempre. 
Come fai tu
quando mi guardi
innamorata…

Maurizio Gimigliano © Copyright 2020

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here