L’uomo
che mi guarda dallo specchio
sembra lo stesso
ma io so che non è così.
Questi mesi di vita rubata
gli hanno insegnato
una parola che non conosceva: 
IMPOSSIBILITÀ.
Impossibilità di un bacio. 
Impossibilità di un abbraccio
di tenerti per mano
camminando in riva al mare.
Di respirare il tuo respiro.
Di darti l’ultima carezza
mentre ti portano via per sempre. 
Ogni cosa
ora sembra diversa
e sarà importante ricordarlo
quando sarà di nuovo tutto
POSSIBILE…

Maurizio Gimigliano © Copyright 2020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui