Emozioni della vita

165602

Emozioni

Prendi un sorriso,
Regalalo a chi non l’ha mai avuto.
Prendi un raggio di sole,
Fallo volare là dove regna la notte.
Scopri una sorgente,
fai bagnare chi vive nel fango.
Prendi una lacrima,
Posala sul volto di chi non ha pianto.
Prendi il coraggio,
Mettilo nell’animo di chi non sa lottare.
Scopri la vita,
Raccontala a chi non sa capirla.
Prendi la speranza
E vivi nella sua luce.
Prendi la bontà
E donala a chi non sa donare.
Scopri l’amore
e fallo conoscere al mondo.

Mahatma Gandhi

Si chiamano emozioni tutte quelle sensazioni che viviamo o subiamo dalla nostra nascita fino alla morte.
Viviamo nel mondo tra tantissime persone, con alcune nasceranno legami indivisibili, con altri legami che finiranno male, con altri ancora solo indifferenza.
Tutte le emozioni si ripercuotono non solo nella nostra anima ma anche sul nostro corpo.

“Niente di ciò che abbiamo posseduto nella mente una volta può andare completamente perduto.” Sigmund Freud

Così i ricordi sono parte importante di noi, della nostra vita interiore e nelle relazioni con gli altri.

Così l’Arte da sempre è stata fondamentale nel far volare la nostra anima, nel far nascere emozioni: musica, canzoni, dipinti, statue.
Ammiriamo l’Arte e sorridiamo o piangiamo alle emozioni che sa scatenare in noi.

Impossibile vivere senza provare emozioni: gioia, dolore,  caldi, freddo, bello, brutto…sono concetti basilari già dalla nostra infanzia.
Un neonato, sorride, piange, sogna, ha freddo, ha fame…è la vita che con il primo respiro regala emozioni e sensazioni.

Per questo un’infanzia serena è per lo più un buon deterrente per avere un carattere più sereno; anche se poi però contribuiscono tanti altri fattori, spesso esterni alla famiglia a far conoscere nuove emozioni: la scuola, la salute, la religione, le altre persone con le quali si interagisce.

Spesso non ci rendiamo conto della fortuna che abbiamo nascendo in un mondo agiato, comodo e colmo d’amore.
Eppure basterebbe osservare con attenzione la realtà.

Pura utopia credere nella fratellanza e nel solerte aiuto ai più bisognosi…e tra l’altro il Covid non ha fatto altro che peggiorare la situazione.Tutti contro tutto e tutti.

UNA VITA NON BASTA

Nasce l’alba
di un nuovo giorno.

Il sole di luce
la notte veste.

Una vita non basta
tra speranze e sogni
leggera fluttui
nell’irreale.

Smettere di sognare
è come chiedere quiete
alla tempesta.

Emozioni irrinunciabili.
mentre nell’immenso
ancora danzi.

                               Antonella Ariosto

Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

4 COMMENTS

  1. Bellissimo trattato sulle emozioni, spunto di riflessioni a quello che sembra scontato, la poesia finale completa naturalmente il tutto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here