Il mare dà sempre forti emozioni.

In una giornata ventosa mi sono ritrovata a guardarlo nella sua immensa bellezza e, tornata a casa, ho scritto questa poesia.

Emozioni di una giornata passata al mare.

Emozioni del mare

Respirando la brezza marina,
i pensieri che volano in alto,
sono scompigliati dal vento.
Resto a guardarli volare,
fino a quando spariscono all’orizzonte.
Le onde che festosamente si rincorrono,
sono trascinate dal vento verso,
parti di acqua fresca giungono a me.
In una spumeggiante danza infinita,
si scontrano tra loro,
s’intrecciano verso la riva.
Andirivieni di festosi schizzi d’acqua
incitano adoledcenti a inseguirsi,
e tra loro bagnarsi tra le onde.
Sono bambini che corrono,
giocano tra loro felici,
fino a quando stremati,
si tuffano e come delfini riemergono.
I miei ricordi sono aggrappati ai capelli,
mossi dal vento volteggiano,
non vogliono abbandonarmi ancora,
si aggrappano, si intrecciano,
fin quanto sfiniti volano via,
le loro voci sono le grida dei gabbiani.
L’orizzonte li accoglie e li fa scomparire;
vaga la mente alla ricerca del perduto,
una lacrima scende, un addio al passato. 
Scosto i capelli dal viso con le dita
e gli ultimi frammenti volano via.
Sulle onde della mente
tutto e quiete e serenità sperata;
aspetto prima di tornare alla realtà,
c’è ancora un’attimo da vivere.
È tardi, volto le spalle ai ricordi,
cammino piano, non li guardo.
Sento che mi chiamano,
è inutile, non posso fermarmi.
Vi troverò qui ad aspettarmi,
mentre il mare vi custodisce,
tornerò a voi ancora,
cari dolci ricordi del cuore…

Del Franco Maria Grazia

Articolo precedente“Per lei” di Pino Gaudino
Articolo successivoCredevo in te (Parte 2a) di Grazia Bologna
Maria Grazia Del Franco
Sono nata a Napoli. Laureata in lettere moderne, ho coltivato fin da ragazza la passione per la scrittura, sempre con un occhio attento agli episodi che si verificavano nella società. Spinta da un amico d’infanzia, ho iniziato a scrivere, partecipato e vinto vari premi letterari con alcune poesie (“a mia madre” e “l’ultimo desiderio”). Sono socia di “Accademia Edizioni ed Eventi”, gruppo di autori ed artisti che con certosina pazienza, danno spazio alla cultura, organizzando anche eventi e contribuendo alla diffusione dell'arte e del talento. Collaboro alla rivista SCREPmagazine con la rubrica ”LEGGIAMO INSIEME”...e non solo...

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui