Buon compleanno “angelo”

216543

Oggi è il 4 di febbraio, un altro compleanno che non potrai festeggiare.
Ogni giorno ti scrivo dei messaggi, brevi lettere che mai leggerai ma che spero comunque arrivino fin lassù.

Era il 17 Settembre 2017 quando ricevetti quella telefonata che mai avrei voluto ricevere.

Erano le 8 del mattino, era un’afosa domenica quando squillò il telefono, quando mi venne comunicato che la mia bellissima e dolcissima amica che Raimonda non c’era più.

Corsi da lei, era lì che riposava e durante quel suo sonno eterno, io lacrimavo gocce di un atroce dolore.
Era una donna straordinaria, di una bellezza disarmante, gentile nelle movenze e delicata nel parlare.

Era la mia amica, la mia confidente, e la sua unica pecca, forse, era una perfezione inarrivabile, un’eccedenza per questo mondo corrotto e malato!

Ancora oggi le scrivo, la informo su ciò che mi sta accadendo e sulla donna che sto diventando. Ma penso che in parte lei già lo sappia, dopotutto immagino sia stata opera sua farmi trovare un po’ di serenità in ciò che più amo fare, ovverosia scrivere.

Ogni giorno spero in un suo messaggio, pur sapendo che sarà una speranza vana ma chissà, chissà arrivasse sotto tutt’altra forma…

Immagino sempre di dialogare con lei, e così sotto forma di conversazione mi racconto.

Alterno momenti di allegria a momenti di infinita tristezza ma lo so, è del tutto normale anche se alcune volte non mi sento compresa da chi invece vorrei tanto lo facesse.

Scrivo sempre, non ne posso fare a meno! Spero un giorno di andare a Malta.

Era il nostro viaggio programmato che non abbiamo mai fatto… ho ancora il suo numero memorizzato nel cellulare e l’ultimo video ridicolo che mi inviaste su WhatsApp… che altro dire che già non sa?

Lei è il mio “Angelo” quello che ti guida e ti aiuta nei momenti di maggiore sconforto.

È il mio “Angelo” sempre nel mio cuore e nei miei pensieri.

Angelo

Ho incontrato un angelo,
un angelo dagli occhi verdi,
dai capelli dorati.
Di un dorato luminoso,
di un dorato brillante.
Ho parlato con l’angelo,
ha una voce soave,
una voce delicata,
una voce che mi è arrivata al cuore.
Ho conosciuto l’angelo,
è pieno d’amore,
di gioia,
di vita.
Ho stretto amicizia con l’angelo.
Lei è la mia più cara amica,
è presente nella mia vita.
È il mio angelo!
Mi ha teso la mano,
mi ha dato gioia,
mi ha rallegrato,
mi ha reso importante.
La mia amica angelo è perfetta,
come solo la perfezione sa essere!
Lei mi ha dovuto lasciare,
salutare.
È dovuta salire in cielo!
Ora si trova lì.
Dal cielo lei
continua ad osservarmi,
a sorridermi,
a darmi forza.
Le ho voluto veramente bene!
Ora è in paradiso,
perché troppo perfetta
per restare sulla terra!

Antonia Flavio

Clicca il link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here