Appartenersi…

232494

Era bella…si…Era molto bella!

La guardavo estasiato nei suoi movimenti leggeri, mi inebriavo del suo fascino,

mi nutrii del suo respiro, le sussurravo parole dolci e forti,

mi eccitavo all’essenza del suo profumo simile a quello delle orchidee…

Le sue guance sfioravano le mie,

un intreccio di mani, un bacio lungo e profondo e perdemmo i sensi.

Senza dire nulla, la presi per mano e la portai verso la macchina per raggiungere il mio appartamento.

Furono attimi di intensa passione…

Facemmo all’amore una, due, più volte…

Eravamo due perfetti estranei, eppure sentivamo di appartenerci come se fossimo stati predestinati…

Grazia Bologna

Clicca sul link qui sotto per leggere un mio articolo precedente:

Giornata Mondiale del “Bacio”

Previous articleLa piccola Alice
Next articleIl tempo ci cambia
Mi chiamo Grazia Bologna e vivo a Palermo. Affascinata sin da piccola dallo scrivere, ho rafforzato il mio “Estro Artistico” ispirandomi, soprattutto, all’Amore verso la Vita e alla Foto. Adoro tutto ciò che è arte. A volte posso rimanere ore ed ore ad ammirare un quadro ed emozionarmi. Amo viaggiare perché mi porta ad esplorare nuove culture, ma sono orgogliosa di vivere nella mia amata Sicilia che mi regala paesaggi di mare che, per me, sono un’immensa fonte d’ispirazione. Ho partecipato a vari Concorsi di Poesie e Racconti in cui ho raggiunto, per ben due volte il Podio, ed ho ricevuto varie menzioni e premi speciali. Imprenditrice in attività di Call Center, ho condotto trasmissioni televisive e radiofoniche in emittenti regionali private, trattando varie problematiche legate alla famiglia. Da Marzo 2018 collaboro con “ScrepMagazine” come Socio di Accademia Edizioni ed Eventi curando la rubrica “Racconti di Vita Vissuta” e trattando argomenti vari.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here