Amico Caro

142880

L’Amicizia è come un campo che seminiamo con amorE E MIETIAMO CON RICONOSCENZA

(Kahlin Gibran)

Cos’ è mai un Amico/a?

Penso che in questi anni in cui abbiamo vissuto nella solitudine, a causa della pandemia, siano nate parecchie amicizie virtuali che nel tempo si sono trasformate anche in reali.

Cosa c’è di più bello che avere un’amico/a con cui confidarci, confrontarci, parlare delle nostre ansie e paure, trascorrervi del tempo per non sentirci soli, e soprattutto credere in lui/lei e fidarci senza remore.

L’amicizia può nascere ovunque…

Si possono avere amicizie che sono nate sui banchi di scuola e si sono coltivate negli anni, da quando si è adolescenti; possono nascere amicizie nell’ambito del lavoro o addirittura da un rapporto amoroso non andato a buon fine.

Ma vi possono essere quelle amicizie che nascono da un incontro casuale in cui ci si trova a scambiare quattro chiacchiere, e sin da subito ci si sente affini.

Spesso si dice che fra uomo e donna non può nascere un’amicizia…non sono d’accordo!

A parer mio le amicizie più belle nascono proprio fra uomo e donna.

Solitamente fra donne si è sempre competitive, possono nascere delle incomprensioni, invidie, falsità…

L’uomo, invece, tende ad avere sempre il massimo rispetto verso il sesso opposto, andando oltre le gelosie e rivalità che posson sorgere fra donne; ma guai a deluderlo, potrebbe diventare il nostro più acerrimo nemico.

Diventa un dramma, però, quando uno/a dei due s’innamora…

AMICO CARO

Cala la notte, tutto sembra tacere
e mi sento vuota di musica e passione.
Immersa nel silenzio, odo la tua voce
che mi giunge come dolce melodia…..
Mi chiedi di amarti!
Tu amico caro, lascia che così ti chiami
vuoi da me passione, dedizione,
ma io non posso concederti che solo l’amicizia.
Non chiedermi nulla, quindi, all’infuori di essa
perchè non saprei che altro donarti.

L’amore è folle e imprevedibile!

Oggi il tuo cuore batte per me
e il mio corpo vorrebbe vivere…..
Ma perchè amare, se perdersi è così doloroso?
A volte sono in cerca della mia giovinezza,
della mia spensieratezza e spesso, mi chiedo,
cos’è mai la vita, se non un brivido che vola via.
La tristezza della mia anima la lascio
lungo il sentiero per vedere se lontano, lontano,
la portano i venti.
Amico caro, fà che il tuo cuore non si discosti
dal sentiero di ora,
la vita è breve, e anche se doloroso,
l’attesa fa parte dell’amore….

Grazia Bologna

Clikka sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente…

2 COMMENTS

  1. Tutto molto bello quello che lei ha scritto.
    Sopratutto sull’Amicizia fra un uomo e una Donna.
    Io mi sono sempre chiesto da dove prendiate l’inspirazione voi scrittori
    Cordiali Saluti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here