“Acqua di fiume” di Del Franco Maria Grazia

113501

Acqua di fiume,
silenziosamente scorre
negli argini della mente,
calma vive in ognuno di noi
seguendo le vie della ragione.

Bagna gli istinti placandoli,
con grande cura li domina,
tesse la tela della comprensione,
le scioglie di notte come Penelope,
cerca la ragione come Diogene
con la lanterna della pazienza,
conta fino a dieci a cento a mille,
prima di farci seguire l’istinto
“Pazienza” dice “ci vuole pazienza”
e contando tutto passa.

Ma come un fiume in piena,
rompe gli argini in noi,
è un vulcano che esplode
tra le nostre stanchi membra.

Con urla e strepiti si manifesta,
la rabbia prende il sopravvento
e travolge ogni cosa col suo impeto.

Ci trascina infine verso il cuore,
vera essenza di noi
dove tutto rinasce…

Ed è subito calma in noi…

Previous articleStanza N°20
Next article“La ginestra” di F. Rainaldi
Sono nata a Napoli. Laureata in lettere moderne, ho coltivato fin da ragazza la passione per la scrittura, sempre con un occhio attento agli episodi che si verificavano nella società. Spinta da un amico d’infanzia, ho iniziato a scrivere, partecipato e vinto vari premi letterari con alcune poesie (“a mia madre” e “l’ultimo desiderio”). Sono socia di “Accademia Edizioni ed Eventi”, gruppo di autori ed artisti che con certosina pazienza, danno spazio alla cultura, organizzando anche eventi e contribuendo alla diffusione dell'arte e del talento. Collaboro alla rivista SCREPmagazine con la rubrica ”LEGGIAMO INSIEME”...e non solo...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here