‘Vento di passioni’: Brad Pitt anima inquieta

164647

di  Edward Zwick con Brad Pitt, Anthony Hopkins, Aidan Quinn, Julia Ormond (1994).

Ricorre oggi l’anniversario della fine della Prima guerra Mondiale. Per ricordarlo parliamo di un Film che non solo ha saputo rappresentare quel periodo storicamente ma lo ha anche raccontato narrando di una Storia Familiare lunga e articolata.

La pellicola di Zwick, basata su un romanzo del compianto Jim Harrison, Legends of the Fall,vede un cast stellare con al centro un grande attore (Anthony Hopkins) già premio Oscar per Il silenzio degli innocenti, affiancato da un Brad Pitt a quei tempi sex symbol ma anche apprezzato dalla critica per pellicole come Intervista col vampiro o L’esercito delle 12 scimmie.

In mezzo una Julia Ormond (Sabrina) intensa che ha saputo ben trasmettere le angosce e la disperazione dell’amore impossibile.

Vento di passioni la trama

Il colonnello William Ludlow, (Hopkins) dimessosi dall’esercito perché disgustato dal trattamento del governo verso i pellerossa, è vedovo e vive nel Montana con i tre figli Alfred, (Quinn)  Tristan (Pitt)  e Samuel. Tristan, che è il più selvaggio è attratto dalla cultura degli aborigeni. L’arrivo di Susannah (la Ormond) scatena la rivalità fra Alfred e Tristan. Scoppia intanto la Prima Guerra Mondiale. La vita della famiglia ne sarà sconvolta e ogni cosa cambierà.

Tematiche di Vento di passioni 

Amore, passione, famiglia. Questo in sintesi il riassunto di un film che, nonostante siano passati molti anni, sà ancora conquistare il pubblico restando tra i più visti in streaming.

Merito di una sceneggiatura che ha saputo rendere giustizia al romanzo originale ricco di personaggi diversi fra loro ma complementari.

Vento di Passioni e il Brad Pitt più selvaggio, sfrontato, romantico e  tormentato di sempre

Non siamo sicuramente dinanzi ad un capolavoro in termini di originalità della storia. La pellicola racchiude in sè un certo tipo di stereotipizzazione di alcune tematiche ricorrenti, ma il film di Zwick ha il merito di appassionare e trascinare lo spettatore nella dimensione narrata, catturando soprattutto attraverso l’interpretazione degli attori protagonisti.

Se da una parte infastidisce la retorica messa in scena della disperazione sentimentale della Ormond, dall’altro è proprio il ruolo dell’attrice (poco sfruttata forse cinematograficamente) quello che più convince.

Inoltre fra i due attori si era venuta a creare una forte intesa rafforzata dalla scelta di voler convivere sotto lo stesso tetto per tutta la durata delle riprese.

Pitt è bravo nel suo essere circondato da un alone di misteriosa impenetrabilità mentre Anthony Hopkins resta sempre magistrale nel ruolo del padre, reggente nella sua posizione  di imponente, freddo e saldo capofamiglia.

Il Film è Un esempio di quello che è stato il Cinema degli anni ’90, dominato da grandi storie al servizio di un pubblico amante delle Epopee storiche così come dei super cast stellari.

Buoni sentimenti, dramma familiare e super star: ricetta infallibile di successo garantito.

Il film è disponibile in streaming su Prime video e Netflix

Il Trailer

Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here