Solo con te…

145145

E adesso che è autunno respiro l’aria della natura con i suoi tenui colori e le sue sfumature.
Le strade che percorro mi inebriano dell’ acre odore che si confonde con l’umida terra, soffice manto per i prati cosparsi di foglie, bagnate di rugiada.

Mi manchi!

Se avessi saputo che quello era l’ultimo abbraccio, non ti avrei più lasciato andare…

L’amore quello vero è fatto di baci, di tenerezze, scambi di sguardi, empatia, desideri, passione, il desiderio di condividere tutto insieme, ma soprattutto fare di tutto per piacere, nel dar piacere all’altro anche nelle piccole cose…

SOLO CON TE

Solo in te

solo con te

ho trovato il risveglio

in una vita frastagliata e delusa

dal buio generato dal nulla.

Solo con te ho trovato la voglia

di trovare nel tuo cuore l’amore.

Ti ho sempre amato nei giorni amari

e così sempre sarà…

Solo in Te

Solo con Te

Sempre con Te

una parola spezzata

due parole di troppo

una frase interrotta.

E come le spighe di giorno spezzate

e strigliate dal vento,

il tuo amore si è increspato,

ha ondeggiato cercando rifugio

in bui e tristi anfratti della mente

e della vita…

La tua anima è sempre stata dentro la mia

come imprigionata dal mio amore irreale

ma così vivo da poterlo toccare.

Non oppressione, solo amore…

Ti ho amato da sempre

rapita da inutili menzogne,

incomprensioni mie,

incomprensioni tue,

mal celati e mal riusciti…

Ed oggi cosa siamo?

Due anime vaganti sospinte dal vento.

         Grazia Bologna

Per leggere il mio articolo precedente clikka sull’immagine qui sotto:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here