San Silvestro…la magia di un sogno

202359
Il sole stava tramontando in cielo…
Tra le nuvole si stagliava un bagliore ricco di colori che coinvolgevano i miei sensi.
Era una bellissima serata che la natura mi stava regalando, ero impaziente, aspettavo una donna speciale per consumare una cena romantica a lume di candela, nella sera che precedeva la notte di San Silvestro.
Ogni tanto si sentiva il suono sparso di qualche boato di botti o spari in lontananza, ed io fremevo, ero ansioso.
Da tempo l’avevo notata e tutto mi sembrava irreale…Quasi non ci credevo!
Poterla finalmente vedere per la prima volta, udire la sua voce e guardare le sue espressioni, i suoi gesti e le sue movenze, mi mettevano in soggezione…
Era troppo bello per essere vero!
Ad un tratto la vidi arrivare in lontananza…
La guardai, ammirai la sua bellezza straripante, presi le sue mani tra le mie e le gambe cominciarono a tremare per l’emozione. Improvvisamente provai qualcosa che non so descrivere a parole.
Mi immersi nei suoi occhi che sembravano due stelle, lei era turbata dal mio sguardo profondo e penetrante, abbassò i suoi occhi per non guardarmi e, non so come, ma all’improvviso chiusi gli occhi e le nostre labbra si ritrovarono incollate in un bacio passionale.
E’ stata una serata indimenticabile!
In quella notte fummo avvolti in una passione che sentivamo entrambi; non volevamo e non riuscivamo a frenarla…
D’un tratto la paura mi assali e pensai:
<<No, non può essere vero…Sto sognando!>>.
Infatti mi svegliai all’improvviso e caddi in una profonda frustrazione.
Ricordo vagamente il suo viso…Era solo un sogno…un bellissimo sogno!
A volte i sogni si avverano e magari, chissà…
Quel sogno fatto di suoni e di magia, magari, un giorno, potrebbe diventare realtà.
Festeggiamo questa serata di S. Silvestro con la gioia nel cuore, augurandoci che il botto di Capodanno porti via, con sè, tutti i dispiaceri accumulati nel precedente anno.
Brindiamo al 2023 con gioia e alla Vita…
TANTI AUGURI DI BUON ANNO
Grazia Bologna
Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here