L’amore è la cosa più semplice che esista
Lo riconosci subito
Un tremore
Una incertezza
Un sospiro
Un racconto degli occhi
Un volo di mani
E poi ti senti pieno
Sazio
Completo
Capisci il senso di ciò che non capivi
Pensieri che non pensavi
Parole che non dicevi
E strade percorse  ad occhi chiusi
Appoggiato con fiducia a occhi
Diventati tuoi
Sogni divisi a metà
Vita che non immaginavi
Ricordi da costruire
Ma soprattutto paura
Che tutto possa finire
Improvvisamente
Ed allora stringi forte il cuore
Per proteggerlo
E stringi forte lei per dirle
Per sempre… 

Maurizio Gimigliano © Copyright 2020

Articolo precedenteIl Muro dei “Ti amo” a Parigi
Articolo successivoL’amore è… la cena di San Valentino
Maurizio Gimigliano
Sono Maurizio Gimigliano, ingegnere chimico da sempre appassionato d’arte. Forse essere sempre a contatto con formule e numeri ha fatto emergere la necessità di esprimere la parte creativa nascosta dentro me. E dopo anni di strumenti musicali (chitarra e sax), ho iniziato a scrivere poesie d’amore provando a descrivere le emozioni e le sensazioni che si vivono nelle varie situazioni ed esperienze amorose. Amore inteso in ogni sua forma ed espressione purché sentimento intenso e coinvolgente. Dal 2018 scrivo su SCREPmagazine e sono socio di Accademia Edizioni ed Eventi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui