“L’amore inaspettato” di Maurizio Gimigliano

134382
Il giorno ancora non vinceva
il respiro freddo della notte
racchiuso
nelle braccia che lo stringevano.
Un grumo di sogni ostinati
non voleva arrendersi
mentre un chiarore diffuso
attraversava l’oscurità delle persiane.
Sul bagnasciuga del risveglio
lei sussurrò un buongiorno impastato
mentre lui addomesticava
i suoi capelli ribelli.
In quei gesti
all’apparenza così banali
l’essenza di una necessità.
Ritrovarsi ogni mattina.
L’amore inaspettato
artiglia bene
il fondo del cuore.

Maurizio Gimigliano © Copyright 2021

Clicca il link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here