Il “pop sincero” di Roberta Bonanno

107309

TANTO È UGUALE

il pop “sincero” di Roberta Bonanno

La sua è fra le voci più belle uscite dai talent.

Può spaziare senza problemi dal pop al soul, dalla dance al jazz come ha dimostrato durante l’avventura televisiva di “Tale e quale show“.

Nata a Milano il 22 maggio 1985, ha sempre avuto la musica nel DNA.

Durante il liceo, ha partecipato a diversi concorsi canori e nel 2007, Roberta Bonanno (clicca qui per visitare il sito di Roberta) è entrata a far parte della rosa di allievi degli “Amici di Maria De Filippi”.

Giunta in finale tra i primi tre, perde la finale ma come seconda classificata riceve un contratto discografico con la Sony, un’occasione d’oro per fare partire la sua carriera.

L’album inciso non ottiene però il successo sperato, così Roberta lascia la Sony e sceglie di affidarsi a etichette indipendenti: viene quindi prodotta da Mario Lavezzi.

Roberta Bonanno, figura artistica a mio mio avviso ingiustamente trascurata dai circuiti radiofonici, torna ora con un bel pezzo firmato da Fabio Vaccaro e Mattia Foderà.

Si tratta di un brano che mette ancor più in evidenza le sue doti vocali e in un panorama come quello contemporaneo, sempre più proiettato al “sintetico”, “Tanto è uguale” suona come un prodotto vero, sinceramente scritto e cantato col cuore prima che con strumenti e voce.

Il brano è accompagnato da un videoclip per la regia di Luca Giordano, girato in due luoghi incantevoli e romantici quale è il lungo Lago di Como e Cernobbio con le sue ville.

Il video è stato pensato come uno sfogo attraverso le immagini, la sensualità e la rabbia che può avere una donna verso un uomo.

Eccolo (clicca sul link) https://www.youtube.com/watch?v=mYw5bFhXyzM

by Antonio Donatello De Nicola
Redazione Musicale di ScrepMagazine
(clicca sul mio nome per conoscermi)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here