Il Cielo

138072

Il Cielo

In natura il Cielo è la volta emisferica che sembra limitare verso l’alto la nostra visione di colore azzurro chiaro di giorno e scuro di notte.

Fin dall’antichità il cielo era il luogo dell’aldilà, vasto, misterioso, sconfinato.

In senso religioso il cielo è sempre stato considerato, come il luogo dove vivono le divinità, il luogo dove, dopo morti, l’anima vive.

Tutti noi amiamo guardare il cielo, vola il nostro sguardo verso l’infinito come a cercare pace e serenità, possibili da trovare solo tra tanto azzurro.

Così quando ci sentiamo limitati, oppressi, soli, privi di libertà, con uno sguardo al cielo, abbiamo immediatamente un intenso senso di sollievo, una leggerezza che da tregua anche ai pensieri più bui.

Già gli antichi Egizi erano attratti dalla volta celeste e hanno studiato il cielo a fondo.
Oggi i nostri scienziati continuano nello studio di questa infinita bellezza scoprendo sempre qualcosa di nuovo.

Poeti, musicisti, cantanti, scrittori, pittori insomma tutti gli artisti hanno usato e usano il cielo come musa ispiratrice.

Quante canzoni bellissime dedicate al cielo.

Una tra le più belle e struggenti, a parere mio, è :

“E non finisce mica il cielo
Anche se manchi tu
Sarà dolore o sempre cielo
fin dove vedo.
Chissà se avrò paura
o il senso della voglia di te…”

Stupenda canzone scritta da Ivano Fossati e cantata dalla meravigliosa e indimenticabile Mia Martini.

Altra canzone “Il Cielo“, brano intenso e profondo di Renato Zero.

Per il cantante-poeta romano, perdere il cielo equivale a perdere la voglia di sognare.

Una menzione anche alla bellissima canzone di Rino Gaetano,”Il cielo è sempre più blu“, dove in modo ironico il cantante vuole sottolineare quanto la realtà che ci circonda non assomigli per nulla al del cielo blu.

Il grande pittore Joan Mirò così diceva:

Lo spettacolo del cielo mi sconvolge.
Mi sconvolge vedere, in in cielo immenso,
la falce della luna o il sole.
Nei miei quadri, del resto, vi sono minuscole forme in grandi spazi vuoti”.

Infiniti aforismi e frasi sono state dedicate al cielo:

Se mi desti l’ascolto,
e ogni pausa è cielo
in lui mi perdo, serenità d’alberi
a chiaro della notte“.

Salvatore Quasimodo

“Tutte le meraviglie del cielo e della terra sono inconsapevoli“.

Alda Merini

Dal mio libro “Nina e i suoi voli”
Nina si ritrovò a volare nel limpido cielo azzurro di Roma, stretta a Remo, un enorme, maestoso, bellissimo gabbiano.
Volare in cielo era la libertà…

Dal mio libro” Vite in equilibrio in…stabile:

AMO IL BLU

Amo il blu
in tutte le sue sfaccettature
dal blu notte
al carta da zucchero
al turchese

Amo i tuoi limpidi occhi azzurri
porzioni di cielo
dove si specchia
ardita
la mia passione
quando ci amiamo.

           Antonella Ariostoio 

Se vuoi leggere il mio articolo precedente clicca sul link:

Ancora

2 COMMENTS

  1. Splendido articolo,ricco di riferimenti, che ti dà un senso di pace. Ancora una volta hai fatto centro.

  2. Il cielo fa parte dei componenti dell’universo, che ha creato.
    Facciamo un esempio Dio ha creato tutto cio che poteva servire all’uomo, dalla terra, ai mari
    alle alpi, il sole, la luna e le stelle, ma se non ci sarebbe stato il cielo come avremmo fatto ad ispirarci al nostro Divino senza alcun cielo azzurro? È allora… Dio quale intelligenza divina ha pensato bene di donarci questo, perché Lui ci ama, e ci amerà fino ai fini dei tempi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here