Festività, candele colorate e i loro simboli…

200117

Ci avviciniamo alle festività e, andando in giro per i negozi, vediamo le vetrine abbellite da addobbi natalizi, da lucine ad intermittenza e da una varietà di candele rosse, dorate e argentate che creano un’atmosfera magica.

Solitamente alle candele viene attribuito un significato sacro, perchè vengono utilizzate in Chiesa o per i defunti.

Nella quotidianità le usiamo, spesso, come decorazioni o per profumare la casa, ma in alcuni casi vengono utilizzate per aiutarci a meditare o per attenuare i nostri stati d’animo agitati, quando ci sentiamo stressati.

Le candele colorate sono quelle da cui veniamo attratti maggiormente ma l’estasi più totale la raggiungiamo quando decidiamo di fare una cena romantica, al lume di candela, con la nostra dolce metà.

Per generazioni le candele sono state usate per meditare o addirittura c’è chi le utilizza per eseguire rituali equivoci.

L’elemento caratterizzante una candela è il fuoco che viene associato alla vita, alla purificazione e alla rinascita.

Ma vi siete mai chiesti perchè esistono candele di diverso colore?

Oggi voglio descrivervi il significato delle candele in base al loro colore:

– Iniziamo con la candela “Bianca” che è il simbolo della purezza, dell’armonia, della pace interiore. Accendere una candela di questo colore aiuta a purificare l’ambiente e a dare energia positiva.

– La candela “Gialla” è associata alla luce del sole, aiuta ad aumentare la forza di volontà, la fiducia in se stessi ed agevola ad affrontare importanti colloqui di lavoro.

– La candela “Rosa” ha il colore delle emozioni che favorisce una buona intesa con chiunque. Serve a rafforzare un’amicizia, a dare armonia ad un rapporto che è in crisi e  dare quella pace interiore di cui tutti abbiamo bisogno.

– La candela “Arancione” è associata all’arte, perchè aumenta la creatività e il pensiero.
Grazie al beneficio di questa candela, qualsiasi artista  non deve far fatica a trovare l’ispirazione.

– La candela “Rossa” è assocciata all’amore, alla passione e alla sessualità. Accendendo una candela di questo colore, aumentiamo la vitalità e l’energia per affrontare qualsiasi sfida, allontanando tutte le negatività che sono intorno a noi.

– La candela “Verde” ha il colore della natura e dell’abbondanza ed infonde salute benessere e fertilità. Inoltre garantisce entrate di denaro e successo nel lavoro.

– La candela “Viola” ha il colore della spiritualità che ci aiuta a meditare e ad entrare in contatto col nostro spirito. Accendere una candela di questo colore ci aiuterà anche a migliorare la nostra memoria e potrebbe essere molto utile nello studio.

– La candela “Blu” ha il colore del cielo ed è associata alla tranquillità, alla concentrazione, alla riflessione e alla comunicazione. Essa può servire per affrontare un incontro o una conversazione.

– La candela “Marrone” è associata alla madre terra e serve per affrontare le difficoltà, la vecchiaia e la decadenza, ma soprattutto per superare le paure e  migliorarsi.

– La candela di colore “Argento” simboleggia la luna e le stelle. Questa candela ci garantisce protezione, stimola la nostra immaginazione e serve per sbarrarci la strada quando ci troviamo ad un bivio o stiamo affrontando un momento difficile.

– La candela colore “Oro” è associata al sole e al fuoco, ed evoca prosperità, successo in ogni ambito e fascino personale.

– Infine abbiamo la candela “Nera” che assorbe tutte le tonalità dei colori ed è molto potente per allontanare le cattive energie che incombono su di noi, donandoci la loro protezione.

Sicuramente molti di voi rimarranno scettici sui benefici apportati dalle varie tonalità di candele; ma provate ad accenderne una di qualsiasi colore e un bastoncino d’incenso profumato, accompagnati  da una musica rilassante in sottofondo…

Vi sentirete avvolti da una pace eterea!

Grazia Bologna

Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here