Alla scoperta delle profondità più nascoste (Parte 24a)

147013

Per leggere la puntata precedente clikka sull’immagine qui sotto:

…Anche Bea e Sveva sono emozionatissime. Finalmente potranno incontrare Ilaria e lasciarsi andare alle proprie emozioni.

E’ una bellissima giornata, sembra che anche il tempo sia favorevole a quell’avvenimento.

I tre giovani si avviano nel giardino approfittando della splendida temperatura, ed ecco sentire il rumore di un’auto che si avvicina.

Si, eccole, sono proprio loro!

Sveva non appena vede Ilaria, da lontano, scende dall’auto fulminea e si dirige verso di lei in lacrime.

Quando si trova innanzi alla figlia, si mette in ginocchio e, aggrappandosi al suo collo, con voce rotta e commossa, le chiede perdono.

E’ un momento di grande turbamento; Ilaria la invita ad alzarsi e si abbracciano con tutta la forza e l’amore che può esistere tra una madre e la propria figlia.

Bea, molto commossa, assiste a quella scena e non può fare a meno di unirsi a loro e abbracciarle.

Quello è senz’altro un momento da immortalare…Dopo anni e interminabili anni, finalmente insieme.

In un attimo tutte le pene sembrano svanire!

Naturalmente Sveva è all’oscuro di tutte le vicissitudini della figlia, ma presto avranno modo di parlarne e conoscersi meglio.

Madre e figlia indubbiamente avranno tanto da raccontarsi, ma al momento pensano solamente a coccolarsi.

Bea si sente molto frastornata.

Avere ritrovato una sorella di cui è sempre stata all’oscuro, la rende molto vulnerabile.

Si rende conto di essere stata molto fortunata ad essere cresciuta con due genitori che l’hanno sempre amata, e non le hanno mai negato nulla.

Ilaria, invece, malgrado sia cresciuta in una famiglia benestante, ha dovuto subire le violenze di un padre stupratore.

Naturalmente le due donne non immaginano minimamente le pene che Ilaria ha dovuto patire, e nemmeno che è fuggita da casa, in preda alla disperazione.

Troverà il modo di parlarne e chiedere loro l’appoggio di cui ha bisogno, affinchè giustizia sia fatta?

Le tre donne, per un attimo, sembra si siano dimenticate della presenza di Robert e Marzia.

Troppe emozioni tutte in una volta!

Ma eccole rinsavire e dopo avere scambiato baci e saluti, decidono di entrare in casa per mettersi comodamente seduti sul divano, bere qualcosa e conversare un pò…

C O N T I N U A…

Grazia Bologna

Clicca sul link qui sotto per leggere il mio articolo precedente:

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here