Dietro la maschera…

129075

Dietro le maschera…

La percezione della condizione in cui ci troviamo è creata dalle informazioni che abbiamo su tutto ciò che ci circonda.

Più sei intelligente, più sei povero, perché ti rendi conto che la vera gioia nella vita consiste in ricordi, sentimenti, sentimenti forti e connessioni tra le persone.

La stupidità invece è solo una maschera di felicità, la indossiamo tutti a volte che ci piaccia o no, cerchiamo di nasconderci dietro perché non abbiamo il coraggio di mostrare il nostro vero volto.

È solo che ad un certo punto, dopo molto tempo, la maschera si consuma, perde le sue qualità e ne hai bisogno di un’altra.

L’intervallo di tempo tra lo scambio di maschere coincide con la nostra vera personalità.

Perché solo allora smettiamo di indossare la maschera e per un breve momento lo siamo davvero.

E l’intelligenza appare nel momento in cui non solo smetti di indossare una maschera, ma ti senti un estraneo tra quelli con le maschere, ti rendi conto che sei stanco di vedere solo volti nascosti.

Ma la vera domanda è: chi fa le maschere che indossiamo con tanta ignoranza?

È la società che ti indottrina attraverso la televisione e Internet e ti rende uguale agli altri?

O sono i soldi, queste carte senza valore ma a cui diamo un valore molto alto e ancora lottiamo per loro?

Tante domande e così poche risposte.

Ma se un giorno smettessi di ascoltare le voci intorno a te e inizi ad ascoltare prima di tutto la tua voce, la voce del tuo istinto, indosseresti comunque la maschera o ti accorgeresti che senza di essa puoi respirare l’intensa aria di libertà ?

Dietro la maschera…

Verrà un giorno nella tua vita
quando le maschere di porcellana che indossi
si spezzerano una ad una
in cui potresti riconoscere la tua anima?
Ti troverai a nuotare da solo
in un mare di persone con la maschera.
Ma potrai incontrare te!
Riuscirai a sorridere o inizierai a piangere?
Sei quello che vuoi o sei solo un prodotto della società?
Dovrai lottare per sapere chi sei veramente
e forse alla fine ti renderai conto che hai sempre saputo
chi sei
solo che ti sei perso nei modi…dei altri.

Trandafira Nechita

P.S Ogni somiglianza con la situazione attuale è puramente casuale.

Per la vostra e nostra salute indossiamo le mascherine ma…Non quelle” invisibile “…

3 COMMENTS

  1. Complimenti Trandafira, hai descritto benissimo ciò che succede a molti, mascherano se stessi.

    • Purtroppo viviamo in un mondo dove le “maschere” sono molto apprezzate .Grazie di cuore Angela

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here