I due rimasero a lungo abbracciati.

Li vedevo da lontano.

Lui le accarezzava i capelli
e la guardava
come un marinaio
guarda la terra tanto sospirata.

Lei lo stringeva forte
quasi avesse paura
potesse volare via
come una foglia al vento.

Sembravano un quadro dipinto
in cui è l’amore a vincere.

La neve intorno
sembrava sciogliersi
al calore di quella passione.

Il bacio che vidi

mi raccontò quello che avevo capito.

Nulla li avrebbe separati.

Come querce intrecciate
pronte ad ogni tempesta
felici di affrontare insieme
il vento…

Maurizio Gimigliano © Copyright 2020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui