C’è tempo per costruire un mondo migliore…

188455

Vado avanti passo dopo passo, ogni tanto mi fermo a riflettere e mi rendo conto di non potere fare più progetti, come avveniva una volta.

Ciò che è accaduto in questi ultimi due anni ci ha cambiati e ci ha resi più vulnerabili.

Tutto ha avuto inizio a causa del Covid che ci ha fatto vivere in continua tensione, sia per la paura, che per le continue lotte a causa di divergenze di idee, che hanno messo le popolazioni contro.

In seguito è scoppiata la guerra in Ucraina che ci ha molto provati e soprattutto danneggiati nell’economia, per non pensare al governo che ha fallito, alla siccità che si è abbattuta sia sul nostro paese che in altri luoghi, con conseguenze catastrofiche.

Credo che il nostro stato d’animo dipenda da ciò che viviamo, e certamente, il periodo non è fra i migliori. Personalmente, anni fa mi sentivo più spensierata, non avrei mai immaginato di vivere periodi di pandemie, guerre e quant’altro.

Tutto è cambiato: il clima, le stagioni, la gente che non è più la stessa; ma per fortuna rimangono i colori della natura, il mare e la sua immensità, il frinire delle cicale, gli uccellini in volo che migrano verso paesi lontani, ed io che non smetto mai di sognare e mi lascio cullare da tutto ciò che mi fa stare bene…

Spesso mi chiedo:

“Arriverà il momento in cui si potrà pensare al futuro senza timori e senza paure?”

NON E’ PIU’ TEMPO PER SOGNARE

Passa, passa il tempo
inesorabile, senza tregua,
in quella stanza
ove la luce è ovattata e riesci,
a malapena, a leggere.

Ti scorrono mille idee e non resisti
alla tentazione di immortalarle
in un diario ingiallito
che oramai non ha più tempo.
In esso sono racchiusi i tuoi segreti più celati
e giorno, dopo giorno,
lo sfogli ed aggiungi qualcosa di te.
Sola, sola in quella stanza buia
trascorri ore ed ore a pensare…
L’unico conforto è l’odore dei libri
accumulati nel tempo,
dei Sapienti, dei Poeti e degli Scrittori
che ti hanno insegnato a vivere,
a conoscere la Vita, a scoprire l’Amore
invogliandoti a viaggiare con la fantasia,
a scrivere, scrivere e ancora, a scrivere.

Ecco scorrere le immagini in un Computer…
… una foto, una notizia struggente,
un disastro che ha sconvolto l’umanità
e la tristezza scende nel tuo cuore.
Quanta sofferenza vi è in questo mondo,
un mondo di corrotti che ambiscono al potere,
ad accumulare denaro sporco,
pur di arrivare ai loro obbiettivi,
senza curarsi dei problemi altrui.
Quante vite spezzate!
Non è più tempo per sognare,
il Mondo ha bisogno di te!!!
La lotta continua,
riprendi in mano la tua vita
e come un puzzle ricomponi
i pezzi mancanti per ricominciare
a sperare in un futuro migliore.

Grazia Bologna

Per leggere la puntata precedente clikka sull’immagine qui sotto:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here