Tutto tace, è un silenzio che non sa né di illusioni né di speranze. Forse aspetto ancora quelle parole che non mi hai mai saputo dire.
Ma non riesco più a respirare i luoghi posseduti dal tuo ricordo, perché avverto la loro resa alla tua assenza come un ferita dolorosa che li attraversa e giunge sino a me.

Non difendono il nostro amore: sei rimasto fermo in ogni cosa, in queste pareti senza più luce. Non so se sia più triste viverti in questo lembo di memoria o la mia incapacità a cercarti.

Non abbiamo più fretta. Lasciamo che il tempo allunghi le attese in uno spazio senza confini. Avrei voluto anche solo una leggera resistenza che ti tenesse sospeso al mio cielo.
Invece ci siamo persi tutto l’ amore che avevamo sognato.

Piera Messinese

Articolo precedenteOggi come ieri mamma – Maurizio Gimigliano
Articolo successivoQuando
Piera Messinese
Sono nata il 13 Novembre del 1966 a Lamezia Terme, in Calabria, ove risiedo. Sono sposata ed ho una figlia. Se dovessi scegliere un attributo che possa caratterizzarmi, questo sarebbe “eclettica”. Sono “governata da uno spirito fortemente versatile” che mi dà energia, per cui mi sento letteralmente assetata di nuovi stimoli. Sono innamorata della scrittura da sempre e la mia formazione classica ha contribuito a mantenere vivo in me tale sentimento. Grazie alla passione per i classici latini e greci in primis ed in seguito agli studi universitari in Medicina e Chirurgia, ho potuto rendere creativa la mia elasticità mentale. Ma “illo tempore fu il Sommo” a rubarmi il cuore e così “Galeotta fu la Divina". Amo, quindi, leggere e scrivere e ritengo che ciò sia fondamentale per la crescita di ogni individuo. Flaubert diceva: _”Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi o, come fanno gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.”… Sono Socia Fondatrice di “Accademia Edizioni ed Eventi”, Associazione culturale con sede a Roma che si occupa di cultura e di promuovere il talento. Scrivo su SCREPmagazine, rivista dell'Associazione, su cui curo varie rubriche.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui