Tu sei
non hai bisogno
di dimostrazioni
impossibili
ma amorevoli gesti.
Un fiore
un sorriso
una dedica
un sogno per oggi
speranze per il domani.

Tu sei
un fiore che sa rinchiudersi.
Ondeggi
sul tuo tremolante stelo
mentre la brina
ti bagna
e il sole ti scalda.

Parole
che spesso ti feriscono .

Tu sei
presenza assenza.
Quando vai via
è inutile
guardare l’orizzonte
aria infinita.

Tu non ci sei più.

Antonella Ariosto

Articolo precedenteUn amore spezzato (Parte 2a)
Articolo successivoVerza
Antonella Ariosto
Sono Antonella Ariosto. Sono nata a Messina ma vivo a Roma. Ho conseguito la Maturità tecnico-commerciale e faccio la mamma e la nonna a tempo pieno. Come tanti miei amici di “SCREPmagazine”, scrivo dalla mia gioventù … scrivo d’amore, di sogni e di crude realtà. Ho pubblicato un libro di poesie – “L'anima vola” - amo leggere e adoro l'Arte. Spesso scrivo versi nel mio dialetto siciliano perché ci trovo una forza ed una potenza espressiva assolute.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui