Blogger per un giorno” continua con Maria Aiello

RIFLESSIONI DI VITA

È Lunedì … un nuovo giorno!

Un altro dei tanti che sto vivendo in questo tempo di paura, per tutto ciò che sta accadendo nella mia bella Italia e nel resto del mondo.

Nella mia stanza, il bagliore aranciato del sole, filtra sotto la porta e attraversa la mia finestra.

Il silenzio che c’è fuori e le notizie che mi giungono dagli amici lontani, mi provoca un fremito di puro terrore.

Barricata in casa vivo nei ricordi, in quella porzione di tempo che racchiude tutto ciò che è stato: successi, vittorie, esperienze di gioia ma anche un passato non del tutto compiuto.

Occasioni perse, incontri rimandati, l’illusione di poter controllare tutto, con la netta convinzione che ci sarebbe stato tempo domani, per fare alcune cose e dedicarmi completamente a ciò che avrei voluto fare.

Già!

Ma come sarà domani?

Questo tempo scorre lento, al contrario dei miei pensieri, che corrono veloci, a dispetto di una realtà che mi obbliga a fermarmi, a mettere i miei sogni in un cassetto, i miei progetti in stand-by, i desideri in attesa.

Esperienza sensoriale che non era scritta nel mio “programma di vita” o meglio non così, non in questa situazione.

Nonostante tutto, sono i pensieri la mia forza.

Quella voglia matta di riaprire la porta e uscire fuori.

Non importa se ci sarà il sole o la pioggia, se farà ancora freddo o se un dolce clima estivo accompagnerà quel giorno tanto atteso; perché sarà speciale.

Ed io sarò grata all’intero universo, perché finalmente potrò continuare il mio cammino di Vita e come un bambino che compie i suoi primi passi, potrò assaporare di nuovo la libertà che tanto ora mi manca.

Maria Aiello

23 Marzo 2020

con un pensiero per tutti coloro che combattono “in prima linea” questa piaga

Tutto il materiale pubblicato è fornito dall’Autore che ne garantisce la paternità svincolando ScrepMagazine da qualsiasi rivendicazione di terzi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui