Ma non basta
non basta mai.

E allora dentro te
ripeti quelle parole
che ti accompagnano
dall’infanzia.

Con i piedi per terra
ritorni
ma poi ricominci a sognare
e un anelito di vita
ritorna a scorrere
tra parole e parole.

Da sola
come sempre
ti rialzi
ma il mondo reale
è sempre più distante.

La forza di non mollare
la tua coerenza

Eppure a volte
quanto sarebbe più facile.

Antonella Ariosto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui