Per leggere i miei articoli, clikkare sul LINK e scorrere in basso :

https://screpmagazine.com/author/grazia-bologna/

C’è l’oscurità e c’è la luce.

Ci sono gli uomini, ci sono le donne, ci sono i bambini, ci sono i medici, ci sono i malati, le Forze dell’Ordine, i commessi dei supermercati, ci sono le strade deserte, i giorni per come li viviamo adesso, il mondo per come lo immaginiamo…

Sentirsi liberi è come volteggiare nell’infinito spazio, e rinascere tutte le volte che la vita ci è ostile.

Come può un albero esistere senza il fusto.
Come possono le foglie esistere senza i rami.
Come possono gli uccellini volare se non hanno lo spazio per poterlo fare?
Come può l’uomo vivere senza amore?
Come può un essere vivente respirare senza ossigeno?
Sei quel fusto, sei quel ramo che mi sorreggono nei momenti bui.
E quando tutto sembra crollare ci sei tu a sorreggermi…
Se tu non ci fossi nulla avrebbe un senso…
Nel mio piccolo mondo che ho inventato, esisti!
Il passato e il futuro si confondono nella mia mente come polvere nel vento…

Devo liberarmi del tempo e vivere il presente giacché non esiste altro tempo che questo meraviglioso istante” …

(Alda Merini)

La libertà è una conquista

da difendere ogni giorno!

Lotta per Vivere, Vivi per Amare!

BUONA FESTA DI LIBERAZIONE !

Grazia Bologna

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui