Sarai la luce del.mio cuore ?
Evitando che il buio
nasconda i miei colori ?
Vorrei sentirmi sempre leggera
come aria fresca tra le nuvole
e nuotare in una favola
anche quando sembrerò
una ragazza cattiva .
Come avessi ali di cartapesta
che mi sollevano in alto
perché sono le tue braccia
a tenermi su.
Indifferente agli sguardi. 
Diversa dai riflessi del giorno. 
Lontana dal normale
sempre unica ai tuoi occhi.
Distrarti dai pensieri
che non sono io
amarti come fosse
la sola cosa che so fare .
Stringerti ogni notte
come il mio sogno preferito .
Respirarti
fino all’ultimo respiro
perché non avrai altra aria
all’infuori di me… 

Maurizio Gimigliano © Copyright 2019

Articolo precedentePaki
Articolo successivoIl Corsaro
Maurizio Gimigliano
Sono Maurizio Gimigliano, ingegnere chimico da sempre appassionato d’arte. Forse essere sempre a contatto con formule e numeri ha fatto emergere la necessità di esprimere la parte creativa nascosta dentro me. E dopo anni di strumenti musicali (chitarra e sax), ho iniziato a scrivere poesie d’amore provando a descrivere le emozioni e le sensazioni che si vivono nelle varie situazioni ed esperienze amorose. Amore inteso in ogni sua forma ed espressione purché sentimento intenso e coinvolgente. Dal 2018 scrivo su SCREPmagazine e sono socio di Accademia Edizioni ed Eventi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui