“Se qualcuno vi si avvicina con un dono e voi non lo accettate, a chi appartiene il dono?”, domandò il Samurai.

“A chi ha tentato di regalarlo”, rispose uno dei discepoli.

“Lo stesso vale per l’invidia, la rabbia e gli insulti”, disse il maestro.” Quando non sono accettati continuano ad appartenere a chi li portava con sé”… 

Detto Zen

Ciao amici. 

Questo detto Zen è così semplice e chiaro che non ha bisogno di spiegazioni. Viviamo in un mondo talmente reattivo che viene difficile poter concepire un tale insegnamento e pensare di poterlo applicare nella nostra vita quotidiana.

Io però penso che potremmo provare ad assumerlo come un esercizio e sono sicura che alla fine il nostro spirito sarà più forte!

Francesca Benincasa 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui