IL VIAGGIO

Assordante
il tumultoso silenzio
delle parole mai giunte.
Nell’anima fluttuano
senza dare pace.

Il viaggio illusorio
verso una meta sognata
in giorni e notti
pieni di solari speranze.

Con le ali ai piedi
si può giungere ovunque
ed il cuore amante
gli ostacoli divelte.

In un respiro amato
in un alito di poesia
in un abbraccio
colmo d’amore e di passione
il viaggio si compie.

Dopo
tanta malinconia
rimane
compagnia di giorni infiniti.

Il viaggio prosegue?
Una domanda
un’ eco senza risposta.

Antonella Ariosto

Articolo precedenteI laghi rosa
Articolo successivoChe meraviglia!
Antonella Ariosto
Sono Antonella Ariosto. Sono nata a Messina ma vivo a Roma. Ho conseguito la Maturità tecnico-commerciale e faccio la mamma e la nonna a tempo pieno. Come tanti miei amici di “SCREPmagazine”, scrivo dalla mia gioventù … scrivo d’amore, di sogni e di crude realtà. Ho pubblicato un libro di poesie – “L'anima vola” - amo leggere e adoro l'Arte. Spesso scrivo versi nel mio dialetto siciliano perché ci trovo una forza ed una potenza espressiva assolute.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui