Ovunque tu sia,
ovunque tu, immeritatamente,
mi guardi,
ovunque tu stabilisca
io abbia una casa,
fosse pure una prigione grigia,
io so che da qualsiasi pietra
tu puoi far scaturire un fiore
nel perimetro della mia mente.

Alda Merini

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui