C’è una frase a caratteri cubitali su un profilo Instagram: “Il diverso è bello“.

E’ quello di una ventenne, una ragazza di origine irlandese nata con la sindrome di Down che ha vinto un concorso internazionale di bellezza.

La ventenne Kate Grant, è riuscita a capovolgere ciò che i medici le avevano diagnosticato e cioè un futuro non roseo, sostenendo che non avrebbe mai imparato a leggere e a parlare.

La ragazza è stata incoronata campionessa nel Concorso “Teen Ultimate Beauty Of The World” nel 2018 e ha fatto scalpore quando è apparsa su “This Morning”.

Ma Kate fin da piccola, ha dimostrato grande forza di volontà sfidando le prognosi dei medici.

A sei anni, ha iniziato a frequentare lezioni di danza e ginnastica iniziando a partecipare ai concorsi di bellezza per disabili.

Nella vita fa la modella.

A differenza delle coetanee che lavorano nel mondo della moda, però, per lei non è stato semplice raggiungere questo traguardo, ha dovuto combattere duramente per farsi accettare in un mondo tanto elitario.

Nonostante ciò, è stata capace di trasformare i suoi desideri in realtà.

E’ sempre stata consapevole della sua diversità ma, piuttosto che lasciarsi travolgere dall’insicurezza, ne ha fatto un punto di forza.

La sua carriera ora in continua ascesa, tanto che il brand “Benefit Cosmetics” l’ha notare per la sua bellezza e per il suo coraggio, scegliendola come ambassador dal brand che vende trucchi e prodotti cosmetici in ogni parte del mondo.

L’obiettivo di Kate è rendere la moda sempre più inclusiva e aperta alle diversità, così che gli stereotipi di bellezza diventino solo un lontano ricordo.

Kate sta scrivendo un pezzo di storia all’interno del mondo della moda.

Ne è consapevole anche la mamma di Kate, che dice “Mia figlia sta aprendo la strada ad altre persone come lei. Vuole che ci sia maggiore consapevolezza sulle persone con disabilità, e chiede maggior inclusione per loro.”.

Lo ha sempre fatto, sin dall’inizio.

L’industria della bellezza sta cambiando e persone come Kate stanno facendo da apripista.

Quella dell’azienda è una scelta coraggiosa che potrebbe realmente fare la differenza, non solo nel mondo della moda, ma anche tra le persone comuni.

Angela Amendola

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui