Home Autori Articoli di Lucia Simona Pacchierotti

Lucia Simona Pacchierotti

Lucia Simona Pacchierotti
38 ARTICOLI 0 Commenti
Sono nata a Siena dove mi sono laureata in Storia dell'Arte e dove lavoro in un museo cittadino. L'arte, la musica, il cinema, la letteratura, sono le mie passioni insieme a quella per la psicologia e per tutto ciò che genera emozioni. La scrittura è da sempre legata al mio lavoro anche se solo negli ultimi tempi mi sto dedicando ad essa. Coi miei racconti brevi e le mie poesie, ho ricevuto alcune mansioni d'onore e riconoscimenti a vari concorsi anche internazionali. Questo anche grazie ad un corso di Scrittura Creativa tenuto da Arsenio Siani, collaboratore di SCREPmagazine, grazie al quale io stessa sono diventata blogger di questo magazine.

Janusz Korczak… mai ferire un bambino

Siamo quasi alla fine del 2019. Un altro anno sta per aggiungersi agli altri. Per molti è tempo di bilanci. Le domande che spesso vengono associate al...

Trotula de Ruggiero la “medichessa” salernitana

Amo molto le figure storiche, soprattutto quelle femminili. Penso che siano esempi importanti che possano ispirare anche le attuali generazioni di donne.

Riccarelli senesi a Natale

Al tempo d’oggi a metà novembre già si annusa aria di Natale. Si vedono spuntare qua e là gli addobbi sempre più sfavillanti e...

Il dono innato dell’empatia

Al mondo d'oggi tutti parlano di empatia, un termine bellissimo, evocatore di concetti vasti legati alla sfera emozionale in quanto è una capacità umana...

Il mercoledì di Marco

Marco sale sul tram la mattina di un mercoledì qualunque, si guarda intorno per cercare un posticino dove entrare.Lo spazio  è poco ed i...

Federigo Tozzi “Con gli occhi chiusi”

Federigo Tozzi non è un autore semplice da comprendere, necessita di una lettura a più riprese. La sua scrittura è potente, descrittiva, introversa ma...

Alla fermata del tram – seconda ed ultima parte

Loro due avevano condiviso tanta strada insieme, si erano sostenute nelle lotte reciproche per molti anni ma negli ultimi tempi qualcosa si era interrotto. Il...

“Alla fermata del tram”… racconto in due parti

Il ronzio del riscaldamento dell'auto era veramente fastidioso,  Annalisa guardò l'orologio e vide che erano le 8.51. Aveva fatto tardi per accompagnare Ludovico a...

Il ritratto: ovvero il desiderio d’immortalità

Innumerevoli sono le sfumature con le quali osservare un ritratto, innumerevoli per quante sfaccettature di 'utilizzo' ha il genere.Il ritratto è tra i filoni...

Maggio 1945: tre Caravaggio arsi al rogo

Nel maggio del 1945 nella Berlino liberata dall'armata sovietica, un immenso rogo distrusse centinaia di dipinti tra cui tre Caravaggio, oggi conosciuti solo attraverso la documentazione fotografica.

SEGUICI SUI SOCIAL

10,114FansMi piace
127FollowerSegui
928FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

ARTICOLI RECENTI